2 Replies to “(Italiano) Scegliere o decidere?”

  1. Cara Eleonora,
    hai proprio ragione.
    Credo che di fondo il punto sia proprio quello della “dimensione di senso” che ci spinge ad interrogarci sul perchè delle cose. Come docente credo che il più grande traguardo che possiamo raggiungere con i nostri studenti sia proprio quello di spingerli a farsi sempre più domande, non cercare di dare delle risposte. Il mondo è propenso a dare sempre una risposta subito dopo la domanda: velocità e cambiamento. Il grande valore oggi è il TEMPO: il tempo della crescita, il tempo dell’attesa, il tempo del silenzio capace di far germogliare le risposte, il tempo di decantare per arrivare all’essenziale.
    La cultura umanistica (o scientifica) che perde il senso della relazione, del tempo, della priorità della persona sulle macchina (chi è a servizio di chi?) è svuotata della sua umanità. Quindi viene da domandarsi, in questo nuovo umanesimo digitale, dov’è l’uomo? Ai posteri l’ardua sentenza!
    A presto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.