Collaborazione per traduzione cercasi

logo unesco oer community

Se vi appassiona il tema delle risorse educative aperte, potete dare un contributo adesso.

L’instancabile gruppo dell’Unesco, capitanto da Susan D’Antoni, in cui da un paio d’anni si discute di questo tema si è dato come obiettivo quello di far conoscere al maggior numero di persone nel mondo cosa si intende per OER (Open Education Resources) e cosa si puo’ fare per promuoverle. Nell’estate scorsa sono state raccolte attraverso il wiki alcune buone pratiche e ora tutto il laboro di elaborazione/discussione è statao raccolto in un volumetto giallo, intitolato “The Way Forward”. Si sta lavorando anche alla creazione di un kit di supporto a chi vuole proporre questo tema nel proprio contesto. Si è pensato che la lingua potesse essere un ostacolo alla diffusione delle idee e quindi stiamo lavorando alla traduzione in diverse lingue dela pubblicazioe. Chi fosse interessato a collaborare alla traduzione italiana, è il benvenuto/a. A questo indirizzo è stata caricata la versione in inglese da usare come base per la traduzione: per lavorarci su, è sufficiente regitrarsi sul wiki. Chi ci sta batta un colpo 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *