Un’ikea di sondaggio


L’Ikea è risaputo, da’ dipendenza. Chi ha visto Fight Club o letto “Soffro di Ikea” mi capisce. A Torino e’ stato appena inaugurato un nuovo negozio più grande e più bello del precedente che non ho potuto esimermi da visitare la settimana scorsa. Forse per questo ho ricevuto una mail (ovviamente sono socia!) che mi invitava a rispondere a un questionario per misurare la mia soddisfazione.

In realta’ il sondaggio è solo una pubblicita’ camuffata molto malamente…

Insomma in tempi di 2.o, tutto qui quello che Ikea, Magister dello sfruttamento della Fatica Generata dall’Utente per trasportarsi e montarsi i mobili, riesce a pensare? Insomma su un po’ di fantasia… ;-) i pseudo sondaggi se proprio ci tenete fateli su facebook, dove forse funzionano meglio

Non se ne può più di tutti quelli che fanno finta di chiederti come stai e poi parlano solo di loro, o non stanno manco a sentire la risposta.