[BambiniVivaci] SOS tata: Lucia Rizzi a Casale per la Giornata della famiglia -8 maggio 2010


Riprendo questa notizia pubblicata da “il Monferrato on line“:

Una giornata di festa per le famiglie casalesi, una giornata dedicata alla più classica delle forme di convivenza: idealizzata, trascurata, snobbata, più o meno di moda, classica, istituzionale, allargata,
patriarcale, mono-bi-tri-multi componente, etero oppure omo, aperta o
chiusa, unita, sfilaccciata, amata, odiata, vicina o lontana… la
famiglia – piaccia o no – resta sempre un punto di riferimento.

Microcosmo dove si nasce (di solito), si cresce, si impara (o si disimpara, anche!) a stare al mondo, a relazionarsi con sé stessi e con il
prossimo.

E il Comune ha deciso di lavorarci su, di dedicarle una giornata speciale – l’8 maggio – nel corso della quale cominciare a ragionare su un tema.

E per iniziare (quella che l’assessore ai Servizi sociali augura sia solo l’inizio di una tradizione) si è scelto di concentrarsi sul tempo.

«Tempo per sé, con sé, per la coppia, in coppia, per la famiglia e in famiglia. L’affanno giornaliero della corsa contro il tempo – evidenzia la locandina della manifestazione – ci
priva spesso del piacere di stare con le persone, ci porta a sentire il
tempo vissuto assieme con “non produttivo”».

La tata più famosa d’Italia

Testimonial d’eccezione Lucia Rizzi, la tata più famosa d’Italia, protagonista di SOS Tata trasmesso da Fox tv e da La7.

Classe 1942, milanese, è nel piccolo schermo televisivo dal 2005, quando su La7 andò in onda la prima puntata di “Sos Tata”.

Trentadue anni di insegnamento nelle scuole elementari e medie, 3 figli e un corso di specializzazione negli Usa per capire come gestire il disturbo dell’attenzione nei bambini.

È ricercatrice presso il Child Development Center dell’Università della California. Collabora con ospedali e scuole dove tiene corsi di terapia
comportamentale per genitori e insegnanti.

È autrice di vari libri che parlano dell’apprendimento dei bambini e dei loro comportamenti. Ha pubblica Fate i bravi!, manuale sull’educazione dei
figli, pubblica Fate i compiti!, e Fate i bravi! (0-3 anni), incentrato
sull’educazione dei bambini sino ai tre anni.

Lucia Rizzi sarà l’8 maggio a Casale alla Giornata della famiglia che si svolgerà all’auditorium San Filippo in piazza Statuto a partire dalle 15 ed è
stata promossa dal Comune e dall’ASl-Servizio sociassistenzule, con il
suporto del Centro per le famiglie e delle associazioni «In gioco e il
gruppo «A ruota libera» dell’oratorio del Valentino.

Il programma della giornata

Dopo l’accoglienza i bambini saranno accompagnati all’oratorio del duomo per giocare con gli animatori e per la merenda. Per i genitori il momento clou dalle 16,30 alle 18 con il
dialogo con la tata Lucia. Poi la giornata si concluderà insieme ai
bimbi all’oratorio.

Pannolini lavabili

Dal 24 aprile al 2 maggio si svolgerà invece la “Settimana Internazionale del pannolino lavabile” e la cooperativa sociale S.E.N.A.P.E. sarà presente a
due incontri, dal Consultorio di Casale uno che si è svolto ieri
l’altro che avrà luogo e martedì 27 aprile alle 15, e che sono rivolti
alle mamme per illustrare i vantaggi e l’utilizzo dei pannolini
lavabili.

«Dal punto di vista medico-sanitario i pannolini lavabili risultano vantaggiosi perché la pelle del bambino è in diretto contatto con tessuti traspiranti e assorbenti, a differenza dei
pannolini usa e getta contenenti varie sostanze sintetiche e composti
chimici inoltre evitando l’innaturale sensazione di asciutto, non
ritardano l’abbandono del pannolino e il passaggio al vasino»,
evidenziano i promotori dell’iniziativa.

Il laboratorio di RiciCuci dedica particolare attenzione ai prodotti per la prima infanzia e oltre alla realizzazione di kit di pannolini lavabili, vengono
realizzati originalissimi “fiocchi di nascita” con materiali di recupero
e rigorosamente “pezzi unici”. Oltre ai pannolini RiciCuci propone
soluzioni lavabili anche per le mamme: assorbenti, salvaslip o coppette
mestruali (mooncup).