Home made bread

Il mio primo pane fatto in casa


Il primo pane fatto in casa con pasta madre

Il primo pane fatto in casa con pasta madre

Ho già scritto della mia partecipazione al corso di cucina della salute, organizzato dal GADOS, grazie al quale ho imparato che si può cucinare riducendo grassi e zuccheri, e utilizzare  ingredienti nuovi (per me) come l’arrow root (che si usa più o meno come l’amido di mais), l’agar agar (per fare la gelatina per esempio per il budino di azuki) oppure tante spezie.  La prof. che per conto del Giolitti organizza il corso, l’ultima sera ci ha regalato della pasta madre e ne avevo dell’altra che mi aveva regalato la mia amica Vielmina. Mi sono cimentata nella produzione di pane casalingo.. un processo un po’ lungo. Ho iniziato il sabato di pasqua rinfrescando la pasta madre alle 18, poi alle 21, per proseguire la mattina della domenica con la realizzazione dell’impasto starter alle 7, reimpastando alle 8 per realizzare la cosiddetta puntata e infine alle 10.30 ho infornato, facendo cuocere circa un’ora.

Ho tenuto separate i due lieviti, e ho realizzato pane con farina 0 e con farina integrale: per essere il primo tentativo, sono stata molto soddisfattta. Penso che la prof Mariangela Zandonadi sarà contenta se condivido le sue istruzioni PANE ricetta passo_passo.

Visto che tanto ero sveglia e dovevo far passare il tempo fra un’impasto e l’altro ho preparato altri piatti, tra cui  il dolce di  Pasqua che si prepara in Sicilia, ovvero la Cuddura cull’ova, seguendo questa ricetta.

Tipico dolce siciliano di pasqua

Tipico dolce siciliano di pasqua

Non so quanto durerà questa voglia di cucinare, ma nel frattempo mi diverto abbastanza, come domenica scorsa, preparando il brunch, con muffin di zucca, strudel di spinaci, pane casalingo, marmellate, te, fragole e tarte tatin di mele.

Il brunch delle Palme

Il brunch delle Palme