La salute in gioco – Convegno 23 novembre 2017

Il 23 novembre 2017 ho partecipato come relatrice al convegno LA SALUTE IN GIOCO organizzato dall’Asl Torino 3, SOGES e PoliTo con il patrocinio di Regione Piemonte, Torino Wireless e Università degli Studi di Torino, che si è svolto presso l’Energy Center del Politecnico di Torino.

Tema dela conferenza:   serious game e gamification applicati alla sanità.

In apertura di lavori  il commento dell’Assessore regionale alle sanità  – Saitta:
“Si tratta di uno scenario estremamente interessante che è il frutto del lavoro congiunto del sistema sanitario, delle imprese e del mondo della ricerca e che merita di essere valorizzato nei prossimi anni. La capacità di innovare sarà uno dei temi decisivi per la sostenibilità della sanità pubblica in futuro

Molto interessante l’intervento di Alberto Parola dell’Università di Torino, che ha fornito un quadro teorico di riferimento su apprendimento e gioco.

 

Sono state illustrate varie applicazioni tra cui Tako Dojo, il serious game di  Grifo Multimedia progettato e creato per insegnare ai bambini diabetici a utilizzare l’insulina, a gestire la loro alimentazione e promuovere il movimento.
Molte di questa applicazioni per la riabilitazione cognitiva e motoria utilizzano aspetti di multimedialità, realta’ virtuale, sensoristica.”.

Nel mio intervento ho presentato la definizione di Serious Game e l’aspetto legato al cambiamento di comportamento, che qualcuno sostiene essere sinonimo di gamification, ho fornito qualche indicazione sul mercato dei serious game e sulla nuova legge sul cinema che include nuovi finanziamenti per i videogiochi, e infine ho parlato della necessita’ di nuove figure professionali.

Qui le mie slide

 

Rassegna Stampa i http://www.sogesnetwork.eu/it/grande-partecipazione-la-salute-gioco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *