Gli slogan dell’innovazione continua…

Giovedi 12 giugno 2008 sono andata a sentire l’iniziativa organizzata da Top-ix: in questi ultimi tre anni i colleghi hanno sempre avuto la capacità di organizzare eventi su temi molto interessanti e di portare al tavolo dei relatori competenti e in grado di dare spunti.

Purtroppo mi sono potuta fermare solo al mattino, ma sicuramente da qualche parte ci sarà la registrazione dell’evento per cui potrà recuperare.

Il primo keynote speech è stato quello del Prof. Antonelli, sull’economia della conoscenza.

Sarà che si tratta di un tema che seguo da qualche tempo, sara’ che in 20 minuti èè difficile fare discorsi complicati, ma senza nulla togliere al dotto intervento del prof., non saprei che elementi di novità riportare: ha ribadito concetti che stanno alla base della open innovation, della serendipity, e di fatto alla fine non ho capito se sono più utili i brevetti o la conoscenza libera, allo sviluppo di un’economia, perché in entrambi i casi ci sono i pro e i contro. ok.

La prima tavola rotonda aveva relatori di grandi realtà : Google, Fiat e Cisco. La presentazione di Google è stata un lungo spot su quanto è bello lavorare in Google, perché sono focalizzati sulle persone, che tutti hanno un 20% di tempo per sviluppare proprie idee.

SLOGAN:

Thinking out of the box

Moving fast then iterating is the best way to proceed

Don’t Be Evil!

Interessante per me, il racconto di Fiat e delle sue sponsorship, perché è un ambito che non conosco: di fatto è la storia di come sia cambiata la percezione del marchio FIAT negli ultimi tre anni, attraverso le campagne di advertising e le sponsorship sportive (nazionale di bob giamaicana, freestyle, valentino rossi) fino alle olimpiadi di quest’anno che propongono la FIAT – Fabbrica Italiana ATleti. Importante anche collocare questo percorso che nasce in un periodo di profonda crisi e che richiedeva un riposizionamento, oltre a una nuova leadership.

SLOGAN

Servono IDEE FURBE, non COMPITINI

Una buona idea VA SOSTENUTA CON CONTINUITA’ NEL TEMPO e si dev’essere VELOCI

LA STORIA va RECUPERATA

SENZA IDEE FURBE e PERSONE la TECNOLOGIA è INUTILE

OSARE e INSISTERE

CISCO ci tiene a sottolineare che loro, a differenza di Google, altro che il 20% del tempo, se hai un’idea buona vieni finanziato e hai due anni di tempo per far partire la tua startup. Importante e apprezzabilissimo il richiamo alla diversità : si perché come al solito al tavolo erano TUTTI MASCHI e della stessa età (quarantina). La globalizzazione era un’opportunità finchéi trattava di utilizzare manodopera a basso costo, ma ora per sopravvivere è necessaria una ridefinizione dei processi e il modello finale non si ancora quale sarà

SLOGAN

L’INNOVAZIONE NASCE DALLA DIVERSITA’

E’ ora di finirla con la paura del NOT INVENTED HERE

Il secondo Keynote speech è stato tenuto da Rodrigo Sepulveda, che ha fatto sicuramente la miglior “performance” in termini di presentazione. Ha presentato la sua vita, dalla fuga dal Cile della sua famiglia, ai suoi studi e alle sue esperienze di imprendintore di startup. Ben otto tentativi prima di arrivare all’attuale Vpod.tv (nona startup avviata) e ci ha lasciato i suoi comandamenti (o Keytips take away)

SLOGAN

Just start, ideas don’t matter, only execution matters,

Don’t think tax, optimization before revenue

Know thyself

Nurture relationship

Build a business on solid fundamentals

Raising money is not a a business model

Don’t create a solution looking for a problem

Build your team right

Be bold and creative but don’t be stupid, adapt as needed

Cash is more important than your mother

Seconda tavola rotonda con gli investitori: insomma il concetto è che i venture capitalist dicono sempre di no… su 15.000 aziende visionate in 4 anni ne sono state finanziate 150, i soldi dei venture capitalist sono pi+costosi degli altri, il venture capitalist è un SOCIO finanziario e non uno che presta capitale.

SLOGAN

Profit is an opinion, cash is a fact

Bisogna alzare la gonna per vedere cosa c’e’ sotto (il venture capitalist vs impresa da finanziare)

Ogni venture capitalist è diverso per focus di investimento

Si scommette sulle persone, guardandole negli occhi

SLOGAN del CHAIRMAN

20 milioni davnti alla tv per guardare la partita (di coppa europea) di cui 9 milioni di donne che guardano i calciatori

Se piaci vieni adottato (con riferimento a Steve Jobs)

Insomma sarà anche innovazione continua a tutte le ore, di tipo 2.0 o 3 o 4 ma le metafore utilizzate tradiscono la permanenza di certi stereotipi nei confronti delle donne 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *