Browsed by
Tag: OLPC

[:it]Eduskill: nuovi media per nuovi modelli educativi[:]

[:it]Eduskill: nuovi media per nuovi modelli educativi[:]

[:it]Nel post precedente avevo iniziato una riflessione, in preparazione della giornata del 14 aprile per #eduskill, in cui sono stata invitata con Domenico Chiesa, presidente nazionale del Cidi, Pier Cesare Rivoltella, docente dell’Università Cattolica di Milano e Carlo Infante a parlare di nuovi media, modelli educativi e cittadinanza digitale. Domenico Chiesa ha detto giustamente che non basta il pc nello zainetto per cambiare la scuola, che la scuola si cambia dal di dentro  e che bisognerebbe smetterla di difendere un…

Leggi tutto Leggi tutto

[:it]Le tecnologie rivoluzionarie falliscono sempre al primo tentativo[:]

[:it]Le tecnologie rivoluzionarie falliscono sempre al primo tentativo[:]

[:it]Il numero di gennaio 2009 della newsletter Form@re, curato da Marco Guastavigna, è dedicato all’One laptop per child, digital divide e computer nei percorsi formativi. Gli articoli affrontano il tema con varie prospettive: i test effettuati sull’hardware, le funzionalità dell’interfaccia, gli aspetti didattici e le esperienze con l’OLPC in alcune classi italiane. Le tecnologie rivoluzionarie falliscono sempre al primo tentativo è il titolo del mio contributo che inquadra l’OLPC in un contesto globale e cerca di analizzarne le ricadute mediatiche…

Leggi tutto Leggi tutto

[:en]One to one computing: a trial in North West of Italy[:]

[:en]One to one computing: a trial in North West of Italy[:]

[:en] Starting for our curiosity and passion about OLPC, we organized a first meeting in March, 2008 in a secondary school, ITI MAjorana of Grugliasco, Torino. Thanks to Mr. Mariano Turigliatto, secondary school teacher and politician in our regional government, we had the opportunity to have two OLPCs, arrived direct from US with the project Get One, Give One. We, as a group of teachers and experts about using technology in educations, are very interested in understand the different dimensions…

Leggi tutto Leggi tutto

[:it]Reality Check: nerd, giocattoli, pubblicità[:]

[:it]Reality Check: nerd, giocattoli, pubblicità[:]

[:it]Non guardo molto la TV e questo in generale non è bene, perché si perde il contatto con la realtà… cioè con la realtà della TV, che comunque per molti è la realtà reale. Era un po’ che non mi capitava di trovarmi davanti alla TV, nella fascia che per quelli della mia generazione era quella della “Tv dei ragazzi”. Ho visto “cartoni” assolutamente noiosi e tantissima pubblicità di giocattoli. Per i maschietti i soliti pupazzetti da far combattere (una…

Leggi tutto Leggi tutto

[:it]Cittadini digitali di domani[:]

[:it]Cittadini digitali di domani[:]

[:it]Mentre crollano le borse del mondo e i governi cominciano a mandare appelli sul fatto che non bisogna preoccuparsi, il povero “piccolo azionista” capisce che è lui quello che è rimasto con il cerino in mano. In un momento così nero per l’economia, i conti in rosso risaltano e ci siamo trovati di fronte a un bell’è pronto piano Gelmini per mettere in atto la legge finanziaria 2008 che taglia i costi del sistema educativo in Italia. E tutti, in…

Leggi tutto Leggi tutto

[:it]Intervista Comunicatori Pubblici[:]

[:it]Intervista Comunicatori Pubblici[:]

[:it]“Matite smozzicate, edifici fatiscenti e magari video volgari e discriminatori su YouTube. La scuola italiana fortunatamente non è solo questo. Basta entrare in qualche classe torinese per avere di fronte tutto un altro scenario: redazioni televisive, progettazioni di interfacce per pc, seminari di web tv e diritto d’autore, piattaforme di … ” comincia così l’invervista di Giorgia Iazzetta che potete leggere qui Net tv, JumpPC e web 2.0: i nuovi media nelle scuole [:]

[:it]Wikipedia anche per chi non è sempre connesso[:]

[:it]Wikipedia anche per chi non è sempre connesso[:]

[:it]Ho già scritto alcuni articoli delle attività fatte su OLPC/XO e sugli Eeepc (un sito meglio strutturato è http://olpc.dschola.it) e su come questi nuovi pc ultraportatili e a basso costo possano rappresentare una soluzione interessante, non solo per i paesi “in via di sviluppo”, ma anche per le nostre scuole. Nel secondo quadrimestre del 2008, questi prodotti hanno costitutito una linea a sé e larga parte dei produttori non sta perdendo tempo. Asus ha lanciato il nuovo Eeepc 900, Acer…

Leggi tutto Leggi tutto

[:it]Fiera del Libro[:]

[:it]Fiera del Libro[:]

[:it]Segnalo due appuntamenti che mi vedranno impegnata in prima persona: Venerdì 9 maggio 2008, dalle 16.30 alle 18.30, “Spazio Incubatore” “Web 2.0: un business possibile. Editoria e informazione verso i media sociali”, dedicato alle tecnologie per il web 2.0 e alla loro applicazione nel contesto del mercato editoriale. Relatori: Mario Manzo, Torino Wireless; Eleonora Pantò, CSP; Daniele Alberti, Glomera; Maurizio Attisani, IntelligenceFocus; Francesco Ardito, Vieweb.it . Coordina l’incontro Emil Abirascid, collaboratore di Nova24, Il Sole24Ore. Sabato 10 maggio 2008 Ore…

Leggi tutto Leggi tutto

[:en]Ultraportable versus Smartphone[:]

[:en]Ultraportable versus Smartphone[:]

[:en]Starting from the idea that the ultraportable low cost PCs (first of all the OLPC and then the Asus EEEPc, the Intel Classmate, ecc. ) are a good example of a value innovation, as defined in the Blue Ocean strategy , instead than a technical innovation, I am trying to figure who are the target of these kind of product. The OLPC of Negroponte carries the idea that the children of the developing Countries have the same rights to use…

Leggi tutto Leggi tutto

[:it]Interfacce e nuove metafore[:en]Interfaces and new metaphors[:]

[:it]Interfacce e nuove metafore[:en]Interfaces and new metaphors[:]

[:it]Il lavoro su OLPC fatto in occasione dell’incontro a Majo è stata l’occasione per fare un po’ di riflessioni su cosa ci si aspetta da un pc portatile, su quali siano le funzioni necessarie e quali siano quelle accessorie. Come ho cercato di dire nel mio intervento, il punto e’ che l’OLPC non si può confrontare con altri PC solo in base al peso e al costo, o ai tempi di risposta, perche’ dietro l’OLPC ci sono sia considerazioni di…

Leggi tutto Leggi tutto