Browsed by
Categoria: Contesto

[:it]Ventiquattordici[:]

[:it]Ventiquattordici[:]

[:it]Gennaio è il mese dei  piani per il nuovo anno, ma non essendo Zuckenberg non faccio mai propositi per l’anno che verrà perché mi conosco. Invece, mi faccio un riassunto del 2014 perché è stato un anno velocissimo che mi ha impegnato tanto, ma in cui nono sono riuscita a prendermi il tempo per leggere, scrivere, andare in piscina, migliorare l’inglese. Ho iniziato l’anno con la visita alla Necropoli di Pantalica a Siracusa, una bella passeggiata – credo impossibile da…

Leggi tutto Leggi tutto

Fiducia o autostima? in ogni caso roba da donne

Fiducia o autostima? in ogni caso roba da donne

Internazionale sul numero 1055 dedica l’articolo di copertina al tema fiducia delle donne, ma poi in realtà l’articolo parla di “fiducia in se’ stesse” cioè di  autostima e sicurezza/insicurezza.. scelte editoriali che hanno  fatto discutere sia per il tiitolo sia per l’immagine di copertina  -una donna in costume catwoman/batman, che si presenta in lacrime e quindi fragile. L’articolo in questione è la  traduzione  ddi The Confidence Gap pubblicato su  Atlantic lo scorso aprile che descrive  la nascita  del libro “The Confidence Code” di Katty Kay e Claire Shipman….

Leggi tutto Leggi tutto

[:it]2012 bye bye[:]

[:it]2012 bye bye[:]

[:it]Un Super Grazie alla Fondazione Piemontese per la Ricerca Oncologica 🙂 siete davvero grandi! Grazie ad Ana Beaven, Sarah Guth, Melinda Dooly, Tita Beaven, Anna Comas Quinn, Mjriam Hauck, Orsola Brizio e tutto il comitato organizzativo di EuroCall è stato un piacere entrare in contatto con voi e lavorare insieme. Grazie ad Emmanuele per avermi invitato a collaborare con il Manifesto del Marketing Etico. Grazie all’Associazione Pulitzer e in particolare a Natascha Fioretti e Antonio Rossano per aver organizzato un…

Leggi tutto Leggi tutto

[:it]Facciamo che io ero..[:]

[:it]Facciamo che io ero..[:]

[:it]Settembre è il mese del ripensamento sugli anni e sull’ età, dopo l’ estate porta il dono usato della perplessità, della perplessità… Ti siedi e pensi e ricominci il gioco della tua identità, come scintille brucian nel tuo fuoco le possibilità, le possibilità… [Guccini, Canzone dei dodici mesi] Perché ciclicamente ci si chiede come sarebbe andata se invece… per fortuna mi capita solo per il lavoro. Ho scambiato Aprile con Settembre,  spero mi passi presto…[:]

[:it]il wifi libero non (ci) basta[:]

[:it]il wifi libero non (ci) basta[:]

[:it]Ci sono già tante città che offrono accesso wifi libero per i propri cittadini: Novara, Bologna, la Provincia di Roma e anche Torino. In Piemonte è stata recentemente approvata una legge regionale per creare, per i cittadini, accessi gratuiti alla rete presso le sedi pubbliche. La prossima settimana ci saranno in importanti città italiane, tra cui anche a Torino, le elezioni amministrative: a Torino la maggior parte dei candidati sindaco e vari aspiranti consiglieri in modo bipartisan hanno messo nel…

Leggi tutto Leggi tutto

[:it]Primomaggioduemilaundici[:]

[:it]Primomaggioduemilaundici[:]

[:it]Il PrimoMaggio negli ultimi anni era soprattutto un’occasione per salutarsi.. quest’anno con l’avvicinarsi della scadenza elettorale per il nuovo sindaco, i referendum su acqua e nucleare, i bombardamenti in Libia, la recente uccisione di Vittorio Arrigoni c’erano tanti motivi per esserci. Ma Torino e’ sempre la città della Fiat e il referendum-ricatto agli operai non è stato superato.. i sindacati “gialli” cisl e uil sono stati i catalizzatori della rabbia, e le loro bandiere trascinate nella polvere per tutto il…

Leggi tutto Leggi tutto

[:it]Biblioteca Sherazad: buone notizie per la cultura a Torino[:]

[:it]Biblioteca Sherazad: buone notizie per la cultura a Torino[:]

[:it]“Fondare biblioteche è un po’ come costruire ancora granai pubblici: ammassare riserve contro l’inverno dello spirito che da molti indizi, mio malgrado, vedo venire. (Marguerite Yourcenar)” Una settimana fa ho partecipato ad un dibattito molto acceso sul finanziamento alla cultura, a partire dal rischio della chiusura della biblioteca Sherazad, la biblioteca del quartiere San Salvario a Torino: oggi leggo con grande piacere che il Comune di Torino ha trovato i fondi per tenere aperta la biblioteca almeno fino a giugno…

Leggi tutto Leggi tutto

[:it]Femminicidi[:]

[:it]Femminicidi[:]

[:it] E’ un bollettino di guerra 30 luglio Violenza sessuale: norvegese stuprata da cameriere in hotel 6 agosto Milano, uccide a pugni una passante 7 agosto Stupri, 17enne francese violentata a Capri 9 agosto Violenza sessuale, aggredita sordomuta 10 agosto L’ex marito le diede fuoco -morta donna di 38 anni Sarà stata la lettura del libro di Lorella Zanardo “Il corpo delle Donne” o la visione del documentario che ha anticipato il libro… La tv  costantemente accesa nelle case inocula…

Leggi tutto Leggi tutto

[:it]Ustica 30 anni dopo, chi sa parli[:]

[:it]Ustica 30 anni dopo, chi sa parli[:]

[:it] 27 giugno 1980. Un DC 9 dell’Itavia in viaggio tra Bologna e Palermo precipita al largo di Ustica: 81 morti tra uomini, donne, bambini e membri dell’equipaggio. Trent’anni di silenzi e depistaggi hanno portato a un processo senza colpevoli: nel 2007 gli ufficiali dell’aeronautica italiana accusati di aver occultato le prove e depistato le indagini sono stati definitivamente assolti. L’inchiesta ha comunque accertato che il DC9 venne abbattuto – forse per errore – da un missile lanciato da un…

Leggi tutto Leggi tutto

[:it]Tanti anni fa a casa mia circolava una storiella: alla domanda all’ingresso del cinema su come fosse il film, la risposta era stata “donne e banditi”. Di questi film su donne e banditi ne abbiamo viste in questi mesi diverse varianti: “Ciarpame senza pudore”, “Festini alla domus aurea”, “L’utilizzatore finale”, “Il business delle donne bustarelle”… E ha ragione Luciana Littizzetto quando dice che “donne che per soldi aprono le gambe dicesi mignotte”, ma in questa “mignottizzazione” ci siamo talmente dentro,…

Leggi tutto Leggi tutto